Loading...

Consigli per Navigare Online

Internet, in termini spiccioli, è la tecnologia che collega milioni di computer insieme in tutto il mondo, permettendo loro di comunicare contemporaneamente. Mentre lo sviluppo di Internet ha portato ad aumenti di comunicazione e innovazioni tecnologiche, Internet può anche essere un terreno di coltura per i predatori in attesa di rubare identità o adescare i bambini in difficoltà.

A seguito di un paio di suggerimenti per la sicurezza contribuirà a garantire la sicurezza e proteggere la vostra privacy durante il viaggio attraverso il world wide web.

Lo Shopping online può essere un veloce, conveniente alternativa allo shopping nei centri commerciali affollati o grandi magazzini. Tuttavia, i criminali esperti di computer possono incidere in siti di negozi online e rubare le informazioni della carta di credito utilizzate dai clienti per effettuare ordini. Per diminuire questa possibilità, comprare solo in negozi online che sono designati come sicuri. I siti web che hanno il backup di sicurezza saranno chiaramente più sicuri e sulle loro home page è visualizzato un simbolo che assomiglia ad un piccolo lucchetto d’oro per avvisare gli utenti alla loro sicurezza. Negozi che non sono designati come garantiti non vale la pena rischiarli.

Uno dei modi più veloci in qui vengono diffusi virus è attraverso l’uso della posta elettronica. I virus informatici sono messaggi elettronici che possono danneggiare il tuo computer e causare il crash, contemporaneamente causando una perdita di file nel processo. Per evitare questo rischio, essere selettivi nel dare il tuo indirizzo email. Dare la vostra email Solo se si sente che è necessario e per le persone di fiducia. Se si riceve una mail da un nome che non riconosci, non aprirlo – semplicemente eliminalo. Questo aiuterà a eliminare la minaccia di contaminazione al computer e prevenire i predatori di sollecitare informazioni dal vostro conto quanto riguarda la vostra identità, a volte chiamato phishing.

Per scegliere una password per i siti online e account di posta elettronica deve essere fatto attentamente. Scegliere una password che sarà facile per te da ricordare ma difficile da indovinare. Non usare mai informazioni di identificazione – come il numero di previdenza sociale o l’indirizzo -, perché se il tuo account sarò mai compromesso, i predatori quindi avranno accesso a tali informazioni. La Password ideale dovrebbe contenere una combinazione di lettere, simboli e numeri e deve essere cambiata ogni pochi mesi. Una volta che una password è selezionata, mantenerla privata, e non rivelare la password a nessuno.

Un’altra cosa importante che potete fare per proteggere il computer per non essere sfruttato in linea dai predatori non autorizzati – comunemente nota come gli hacker – è quello di installare un forte programma di sicurezza antivirus nel computer. I programmi antivirus, come quelli forniti da AVG, posso proteggere il computer da virus e accessi non autorizzati e sono spesso disponibili gratuitamente. I programmi antivirus sono semplici da scaricare, tra cui normalmente con pochi clic del mouse si installano. E ‘importante notare, tuttavia, che perché i programmi antivirus siano aggiornati di frequente, gli utenti dovrebbero controllare il proprio sistema per l’aggiornamento del programma per garantire che il proprio sistema antivirus continua a funzionare al massimo delle prestazioni.

Proteggere File dal Menu Contestuale di Windows

Il potere creare account separati su Windows significa anche potere proteggere i propri file,documenti,musica e video da occhi indiscreti e da chi vorrebbe mettere il naso in roba altrui.

La crittografia e cifratura,oltre a essere utilizzata in rete, è anche utilizzata su Windows attraverso appositi programmi che consentono di proteggere qualsiasi tipo di formato file mediante l’utilizzo di una password che,nella maggior parte delle volte,si rivela utile per cifrare file sensibili o privati.

proteggerefile

Facendo ciò si potranno salvaguardare i propri file anche nei computer ove non esistono account multipli e quindi poter proteggere al massimo della sicurezza i propri file che si intendono mantenere non visibili agli altri.

Riassumendo,anche se attualmente la crittografia può sembrare a tanti un metodo vecchio, per il sistema operativo Windows esistono vari programmi che permettono di inserire una password ad un qualsiasi file,in particolare il tool che vedremo oggi consigliato a tutti voi per la semplicità con cui può essere utilizzato per proteggere un file.

Right-Click Encrypter è proprio il tool di cui vi parlerò in questo articolo.Attraverso dei semplici passi potrete impostare una password su qualunque voi vogliate direttamente dal menù contestuale di Windows.

Per prima cosa dovrete scaricare e installare Right-Click Encrypter,successivamente cliccare con il tasto destro sul file da criptare e scegliere la voce Encrypt with Right-Click Encrypter.

Selezionata quella voce,successivamente inserire la password e cliccare su encrypt.L’icona del file cambierà per rappresentare la cifratura applicata su di esso.Per decriptare e rimuovere la password basterà cliccare due volte su di esso,inserire la password e cliccare su decrypt.

Se si apre l’interfaccia principale di Right-Click Encrypter sul desktop sarà presente la voce per disinstallare  l’applicazione direttamente senza lasciare nessuna traccia.

Come Bloccare un Cellulare

In questa guida spieghiamo come bloccare un cellulare perso.

In caso di cellulare perso, la prima cosa da fare è trovare la scatola originale del dispositivo in modo da individuare il codice IMEI. Il codice IMEI è un codice che identifica il dispositivo quando accedere alla rete e normalmente si trova sul lato della scatola. Si tratta di un dato importante, tramite questo è infatti possibile bloccare il dispositivo, in modo che non possa essere utilizzato da chi lo trova.

Una volta individuato questo codice è possibile procedere con la richiesta al proprio operatore. In questa guida prendiamo come esempio Telecom, l’operatore più utilizzato, ma la procedura è molto simile per tutti gli operatori.

Nel caso di Telecom, per prima cosa bisogna scaricare questo modulo disponibile su Documentiutili.com. Una volta compilato in tutte le sue parti come richiesto, si dovrà inviarlo con in allegato il documento di identità del sottoscrittore all’indirizzo Telecom – Servizio Clienti – Casella Postale 500 – 88911 Crotone.

Si tratta di un documento piuttosto semplice da compilare, bisogna inserire i propri dati e le informazioni relative al dispositivo da bloccare. Come detto in precedenza, anche gli altri operatori prevedono una procedura simile, il consiglio è quindi quello di controllare sul sito ufficiale.

Una volta che il blocco è stato effettuato, il dispositivo non potrà più essere utilizzato. Questo è importante da sapere, prima di richiedere il blocco è infatti importante essere sicuri di non potere più ritrovare il proprio dispositivo.

Come Trasferire File Grandi

WeTransfer è l’ennesimo servizio web capace di inviare file via internet tramite la posta elettronica.

Questi tipi di servizi,ne abbiamo già visto tanti in precedenza, fino a qualche anno fa rappresentavano un vero e proprio miraggio.Ora con l’aumentare della tecnologia si è arrivato a creare un nuovo metodo di condivisione dei file, l’invio dei file via Internet.

Ormai di questi servizi ne esistono a decine, tutti gratuiti con proprie caratteristiche di utilizzo e di massima grandezza di file che si possono inviare ad altri utenti.

WeTransfer è uno di questi capace di farci inviare file per una dimensione massima di 2 GB a un nostro amico o conoscente. Questo nuovo servizio invia file tramite posta elettronica,ciò significa che una volta scelti i file da inviare,inserita l’email del nostro utente destinatario e ovviamente il nostro indirizzo di posta elettronica,dovremo solo cliccare su transfer e attendere che i file vengano spediti per mail, dove ci sarà il link o i link per poter eseguire il download, al nostro amico o semplice utente.

Tra le altre caratteristiche,WeTransfer consente di inserire un messaggio prima dell’invio del o dei file e di conservare i file sul loro server per 14 giorni.

Si tratta quindi di un servizio semplice e molto utile.

Come Visualizzare un Sito in Varie Risoluzioni

Spesso quando si visualizzano siti web con schermi che hanno risoluzione basse si possono riscontrare errori nella visualizzazione di oggetti,link e nel formato della pagina web.Se non volete che questo accada basta che vi colleghiate al servizio online ViewLike.us che consente in pochi clic di visualizzare il nostro blog,sito o un qualsiasi indirizzo web in diverse visualizzazioni.

Utilizzare il servizio è molto semplice, una volta collegati bisogna inserire la URL nel apposito campo e cliccare il pulsante.

Ora basta selezionare una delle risoluzioni disponibili tra le varie che il sito ci offre.

oltre alle classiche risoluzioni che siamo normalmente soliti ad utilizzare,sono disponibili anche le risoluzioni per iPhone,Wii Browser e la risoluzione che viene usata per gli schermi Full HD.

Servizio che si può rilevare particolarmente utile per visualizzare correttamente un indirizzo web in tutte le risoluzioni.