Il potere creare account separati su Windows significa anche potere proteggere i propri file,documenti,musica e video da occhi indiscreti e da chi vorrebbe mettere il naso in roba altrui.

La crittografia e cifratura,oltre a essere utilizzata in rete, è anche utilizzata su Windows attraverso appositi programmi che consentono di proteggere qualsiasi tipo di formato file mediante l’utilizzo di una password che,nella maggior parte delle volte,si rivela utile per cifrare file sensibili o privati.

proteggerefile

Facendo ciò si potranno salvaguardare i propri file anche nei computer ove non esistono account multipli e quindi poter proteggere al massimo della sicurezza i propri file che si intendono mantenere non visibili agli altri.

Riassumendo,anche se attualmente la crittografia può sembrare a tanti un metodo vecchio, per il sistema operativo Windows esistono vari programmi che permettono di inserire una password ad un qualsiasi file,in particolare il tool che vedremo oggi consigliato a tutti voi per la semplicità con cui può essere utilizzato per proteggere un file.

Right-Click Encrypter è proprio il tool di cui vi parlerò in questo articolo.Attraverso dei semplici passi potrete impostare una password su qualunque voi vogliate direttamente dal menù contestuale di Windows.

Per prima cosa dovrete scaricare e installare Right-Click Encrypter,successivamente cliccare con il tasto destro sul file da criptare e scegliere la voce Encrypt with Right-Click Encrypter.

Selezionata quella voce,successivamente inserire la password e cliccare su encrypt.L’icona del file cambierà per rappresentare la cifratura applicata su di esso.Per decriptare e rimuovere la password basterà cliccare due volte su di esso,inserire la password e cliccare su decrypt.

Se si apre l’interfaccia principale di Right-Click Encrypter sul desktop sarà presente la voce per disinstallare  l’applicazione direttamente senza lasciare nessuna traccia.