Lo strumento timbro clone in Photoshop serve ad eliminare un difetto da una immagine, soprattutto se si tratta di dettagli, particolari e piccole imperfezioni. Questo strumento è, assieme al pennello correttivo, al pennello correttivo al volo e allo strumento occhi rossi uno dei metodi più usati per il fotoritocco.

Apri un’immagine in Adobe Photoshop e identifica il particolare della foto che intendi rimuovere. Dal pannello strumenti, a sinistra della schermata, seleziona lo strumento timbro clone. Ingrandisci con lo zoom l’immagine per evidenziare il particolare da rimuovere e cerca anche la parte della foto che intendi clonare.

L’area da clonare deve essere visibile e possibilmente di colore omogeneo o a fantasia visto che lo strumento lavora meglio in questo modo. Dopo aver selezionato lo strumento, posizionati sull’area da clonare tenendo premuto Alt e cliccando. Lasci quindi l’Alt e spostati sull’area del particolare da eliminare.

Sposta ripetutamente lo strumento clone fino a che non avrai eliminato completamente l’elemento di disturbo. Una volta terminate le operazioni con questo strumento puoi passare ad utilizzarne un altro semplicemente cliccando sul nuovo strumento. A questo punto salva il tuo lavoro assegnandogli un nome.